Flags Branco Riparto Clan Image Map

Il Metodo Scout


La Formazione

La formazione, sia essa spirituale, tecnica o metodologica, per uno Scout è un aspetto molto importante. Già da Lupetti, durante le attività che svolgiamo in Sede, impariamo giocando, seguendo le orme dei personaggi de "Il libro della giungla". Nella branca Esploratori e Guide, i ragazzi giocano il gioco dell'avventura e, affinando le tecniche di cucina, costruzione, orientamento e di vita all'aperto, si rendono sempre più autonomi grazie al trapasso di nozioni tra i grandi e i più piccoli. I ragazzi del Clan, forti della loro formazione di tecniche e, avendo oramai avviato un percorso di crescita personale, sono pronti per mettersi a servizio del prossimo. Ma la formazione non finisce mai, noi Capi ci avvaliamo di continui momenti di formazione, individuale e di gruppo, per poter essere sempre meglio preparati a lavorare assieme ai nostri ragazzi. L'attività organizzata tra ottobre e giugno è sviluppata ogni domenica mattina dalle 9.00 alle 13.00. Il primo approccio è introduttivo: attraverso la conoscenza con i ragazzi, i vari ruoli nel gruppo e prove, avrai modo di capire se noi e i campi siamo fatti per te, e se tu sei fatto per i Campi.

Le Nostre Attività

  • Promuovono e sensibilizzano i ragazzi ad adottare uno stile di vita più sostenibile (ad esempio evitando gli sprechi di acqua e di risorse).

  • Cercano di coinvolgere tutte le fasce di età e di popolazione (soggetti con disabilità o vittime di emarginazione) in attività di cooperazione.

  • Sia durante che dopo il campo rinforzano le connessioni tra il lavoro per la pace e il senso della cooperazione e dell’attività nella società.

  • Preparano i ragazzi a entrare nella società moderna rendendoli attivi e autonomi nella vita di tutti i giorni.

  • Aiutano a capire l’importanza dell’autodisciplina e a sviluppare il carattere attraverso percorsi spirituali.

  • A seconda della fascia di età si può partecipare ai Campi

Al Rientro

Sarai in grado di cucinare su un fuoco da campo, che avrai acceso tu con dei semplici fiammiferi. Riuscirai nell’impresa di costruire tavoli e sedili con semplici legni e cordini, amerai il contatto con la natura e scoprirai su di lei molti segreti come il sapersi orientare con le stelle e che il terriccio è un ottimo sgrassatore per i piatti. Nostro obiettivo è che l’esperienza vissuta da ciascuno sia davvero significativa e che, una volta condivisa con gli altri, stimoli una visione del mondo più consapevole del problema dell’inquinamento, dei rapporti di dipendenza e dello sfruttamento delle risorse e delle persone. Una consapevolezza che può condurre ad attivarci concretamente per una società più rispettosa e corretta.


Bassano Romano 2009



Braggers wood 2007